» Panizzi Antonio  
Brescello (Reggio nell'Emilia), 1797 Londra, 1879
 

Patriota ed erudito. Affiliato alla carboneria, fu esule a Lugano e Londra, dove fu assistente (dal 1831) e direttore (1856-66) della biblioteca del British Museum. Negli stessi anni perorò la causa dell'unità d'Italia presso il governo britannico. Senatore del Regno d'Italia (1868), ebbe poi (1869) il titolo di Sir.