» Bandi Giuseppe  
Gavorrano (GR), 1834 Livorno, 1894
 

Patriota. Mazziniano seguì Garibaldi nella spedizione dei Mille di cui ha lasciato una delle testimonianze più vive (I Mille, pubblicato postumo nel 1903). Ferito durante la terza guerra di indipendenza fu prigioniero degli austriaci.

Datosi al giornalismo, nel 1877 fondò “Il Telegrafo” di Livorno, sul quale contrastò decisamente la posizione degli anarchici restando ucciso da uno di essi, O. Lucchini.