» Nullo Francesco  
(Bergamo, 1826 Krzykawka, Olkusz, 1863)
 

Patriota. Volontario (1848-49) a Milano e al Tonale, fu a Roma con Garibaldi, che seguì nella ritirata; nel 1859, nuovamente volontario, combatté a Varese e S. Fermo.

Nel 1860 fu tra i Mille, distinguendosi nell'espugnazione di Palermo e di Reggio, e combatté al Volturno; nel 1862 seguì ancora Garibaldi ad Aspromonte.

Imprigionato e poi amnistiato, nel 1863 accorse in Polonia a combattere per la libertà di quel paese; assunto il comando di una unità, cui appartenevano polacchi e volontari italiani, cadde in combattimento.