» Garibaldi Ricciotti  
(Montevideo, 1847 Roma, 1924)
 

Figlio di Giuseppe e di Anita. Vissuto a Nizza dal 1847 al 1856, poi a Caprera, si batté a Bezzecca nel 1866, a Mentana nel 1867 e a Digione nel 1870, dove strappò una bandiera ai prussiani.

Deputato di Roma nel 1887, lo stesso anno combatté in Grecia, contro i turchi distinguendosi a Domokòs (17 maggio); nel 1912 si batté di nuovo contro i turchi presso Giannina con un corpo di 10.000 volontari. Fu interventista nel 1915 e sostenitore dell'impresa fiumana.