» Garibaldi Menotti  
(Mustardo, Brasile, 1840 Roma, 1903)
 

Figlio primogenito di Giuseppe e di Anita. Sul finire del 1847, fu condotto dalla madre a Nizza e vi rimase fino al 1856, quando il padre lo portò a Caprera. Prese parte alla campagna del 1859 e alla spedizione dei Mille.

Medaglia d'oro per il valore dimostrato a Bezzecca nel 1866, dopo Mentana (1867) combatté valorosamente a Digione (21-23 dicembre 1870). Fu deputato per Velletri dal 1876 al 1900.